Per commissioni ( un’altra rissa mancata )

cammino ogni giorno
lungo l’argine del fiume
che ogni giorno mi parla
con una lingua diversa
a quest’ora spesso incrocio
le due gemelle bionde
che chiamo da diversi anni
ormai: le torri gemelle
sembrano tedesche ma sono pisane
talvolta le sento parlare
non so perché parlo di loro
sono un poco goffe
conservano una antica eleganza
e un on odore di vecchio, lo so
uno spettro di morte cammina con me
ce l’ho sempe nel cuore:
memento mori! pare ricordarmi il fiume:
mi verrebbe da amare anche le pietre
e se non lo faccio è soltanto a causa
del coefficiente d’attrito tra cappella e mattoni
poi penso a una donna che sta un poco lontano
al suo sguardo asciutto che pare severo
e alle sue spalle immagino un fuoco
con tanto di bestie e salti mortali
poi altre cose pacchiane e di pessimo gusto
ché così è l’amore, penso
a una corda tesa che spacca il tendone
e che apre la terra
di questo strambo circo ornato di bestie:
non è il caso di urlare, ragazzo,
se mi attardo a scrivere sulle strisce pedonali
ché verrà la morte e
ti soffierà all’orecchio un giorno
e a noi allegri ci coglierà per ultimi
e se non peroprio per ultimi
dovrà almeno rincorrerci
nei cieli dei cieli del cazzo che ti strafotte
e non farmi incazzare!
Ché poi divento cattivo
con amore parlando 
Nel frattempo ho dimenticato
cosa dovevo comprare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno

Medicina, Cultura, e Legge

Articoli su Medicina, Legge e Diritto, ma anche Aforismi, Riflessioni, e Poesie. Autore Stefano Ligorio

IL CANTO DEGLI OCCHI

Possiedo il canto degli occhi, possiedo il profumo della dolcezza!

Per boschi e contrade

Prodotti naturali di terra lucana

comehofattoanonpensarci

idee, progetti e suggerimenti per vivere più felici

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

ENDangered Peoples

We must talk about it

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno

Medicina, Cultura, e Legge

Articoli su Medicina, Legge e Diritto, ma anche Aforismi, Riflessioni, e Poesie. Autore Stefano Ligorio

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: