Lasciala stare

lasciala stare

avvito la base della macchinetta

due  strette di sicurezza

lasciala stare

apro il frigo in cerca di cibo

infilo  la mano tra i formaggi

ne estraggo uno a caso

lasciala stare

la piastra a induzione su boost

il caffè sta per decollare

spalmo lo spalmabile sul pane

lasciala stare

guardo in basso/sbadiglio

sono le otto  e tutto va bene

lasciala stare

da basso arriva l’odore acre delle conserve

verrebbe da cuocersi e imbottigliarsi per un paio di anni buoni

avvolto da una foglia di basilico

ed esporsi al Cottolengo in stile futurama

lasciala stare

ripete la voce ogni trenta secondi

ho la flora batterica intestinale sbriciolata

un amico scriveva che:

il bicchiere è un armamicidiale

quando lo appoggi vicino al cuore.

lasciala stare

magari mi do all’ippica 

alle scommesse clandestine

alle mignotte ai libri di Volo

a Gremellini o alla vera autodistruzione

mi faccio del male con gli articoli di Scanzi

della Lucarelli. Esagero.

la lascio stare e divento cattolico

mi faccio vescovo e mi metto a pregare!

Vabbè, Lascia stare!

La notte è aperta come un girasole

La notte è aperta come un girasole

Ho visto la luna friggere sui monti

Il possibile e l’impossibile

Passeggiano lungo il viale del vorrei

Mentre cammino per il paese deserto

Vicolo per vicolo

Calcinaccio per calcinaccio

Settembre mi parla col vento ed io

Prendo in prestito uno scialle di donna

Regalo due chili di nostalgia alla valle

Scrivo due righe e

I pensieri arrivano là dove devono

Tutto ciò che deve accadere, accade.

Sono qui al centro di una stanza

Ai confini del nulla e

Anche i miei sentimenti

Sono numeri trascurabili

Piccoli e interi

Questa è la pace in vita

delle cose che muono

Due cani mi sorpassano in salita

Si fermano, si voltano,

scodinzolano, ripartono.

Sapessi cantare, canterei due note.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Racconti della Controra

Rebecca Lena Stories

Povertà e Ricchezza

OSARE RENDE LIBERI

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Nonapritequelforno

Se hai un problema, aggiungi cioccolato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: