tento

Tenti una poesia

poi un’altra

poi basta 

poi un’ iperbole

una imitazione

poi una fuga

una ritirata

poi un attacco

affretti una carica 

ti impacci, circoaspetti

guardinghi, ti acquatti, taci, fingi:

Aspetti cose che non ti aspettano:

non vi incontrate mai!

Lasci stare qualcosa per sempre

e nessuno viene a reclamare alcunché

Lontano bisbigliano 

che un altro giorno è passato

come un amore 

che per eccesso di gentilezza

non ha lasciato il segno

E questa volta sei tu

A non reclamare alcunché 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

Domenick Style

Love and Society Life

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.

Riccardo Fracassi

" Non lasciare che gli altri scrivano la storia della tua vita "

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

- Radical Ging -

Tempo riposato Tempo guadagnato

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

Domenick Style

Love and Society Life

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: