Di cosa parliamo quando…

Cosa pensi al mattino?

Lei? Lui? Un aeroporto?

Cosa pensi alla notte?

Lei? Lui? Un camino?

La pioggia grigia finalmente

Le siepi serrano i verdi

Baveri alti e spalle indurite

Qualcuno che si dà calore

Col fumo di una sigaretta:

Nelle strade si affollano

le menti delle cose da fare

Gli sbirri in divisa

Voi altri in borghese

E La vita reclama

A Gran voce

lo scalpo del giorno

Mentre cammino

ho il passo del boia

E un libro di poesie

Sul fondo della tasca

Mi cade una frase

Dall’orlo delle labbra

Poi un’altra e

poi una foglia che

Regala il suo volo

A chi non può vedere

Ché così è l’amore:

il contrario esatto

Di una oscura preghiera.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

ENDangered Peoples News

We must talk about it

stare senza mutande allunga il pene

stare senza mutande aiuta ad allungare il pene?si perché...

THE MESS OF THE WRITER

"SAPERE TUTTO DEL NULLA E NULLA DEL TUTTO." [If you're not italian, you have the possibility to translate all the articles in your own language, clicking on the option at the end of the home page of the blog]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: