Combaciami ancora

Entri in un mezzo di trasporto
E vieni trasportato
Da un punto A
Ad un punto B
Con A e B liberi
Di brucare tra i rovi
Dello spazio-tempo.
Sfido io a capire
Di che cosa stiamo parlando
Il principio di indeterminatezza
Vige anche per questi punti
Che poi saremmo noi
Questi punti A e B e
Quella sera che fummo contenti
Ci combaciammo molto
Ci sovrapponemmo
E fummo degli intorni
Prossimi a piacere
(Con Molto piacere)
Gli uni degli altri.
Ma non solo
E se pure non abbia idea adesso
Di dove, come e quando stia andando…
Sebbene dicano gli autisti di puntare
A nord, ché le mura a dritta erano smarrite…
E se pure ci stessimo adesso incrociando
Su questa insignificante
Lingua d’asfalto
Called Autostrada
Riconosco il romanticismo puntuale
Della questione perduta ma
Se: Combaciami, ti dissi
Allora:
combaciami ancora
Ti dico.
E Tutto Il resto è
Livida letteratura
Buona per passare il tempo
Qualsiasi cosa questo significhi
,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Povertà e Ricchezza

OSARE RENDE LIBERI

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Nonapritequelforno

Se hai un problema, aggiungi cioccolato.

Il Blog per TE

psicologia, curiosità, musica, cinema, moda e tanto altro!

Terracqueo

MultaPaucis

DestinodiLux

"Una persona che non ha mai fallito è una persona che non ha mai tentato"

La casa in Val D'Agri che stavi cercando

Quarant'anni di esperienza progettuale e realizzativa al tuo servizio.

La mia pasticceria

"Non c'è nessun dolce che può accontentare il palato se non è raccontato."

Chiavari EMOZIONI tra Caruggi e Portici

Da un'Emozione nasce un Disegno da un Disegno un'EMOZIONE

Povertà e Ricchezza

OSARE RENDE LIBERI

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Nonapritequelforno

Se hai un problema, aggiungi cioccolato.

Il Blog per TE

psicologia, curiosità, musica, cinema, moda e tanto altro!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: