Lucertole

C’è Bill Evans che suona in camera
Mentre In cucina alla tv gracchia
un programma dove intervistano
Scrittori americani che spesso
dicono cose assai sensate
Io sono sul cesso / porta aperta
Leggevo delle poesie
fino ad un attimo fa
Fino a quando ho visto la mia vita
uscire dalle feritoie della finestra
Come una famiglia di gatti
Alla conquista del giorno…
E speriamo che torni prima di pranzo
Con una buona notizia
E non con la solita lucertola sventrata
Abbandonata sulla porta
Già alle sette del mattino.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno

Medicina, Cultura, e Legge

Articoli su Medicina, Legge e Diritto, ma anche Aforismi, Riflessioni, e Poesie. Autore Stefano Ligorio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: