Più Entalpia meno Entropia

Più Entalpia meno Entropia

Il terrore delle camere
coi libri ammucchiati
lo spavento delle rivincite
quando la partita non l’hai mai giocata
la notte che è sempre troppo breve
le coperte troppo corte e
i letti invece troppo grandi
noi che dovevamo essere dei geni per forza
ché non può essere altrimenti
carichi di aspettative e
di responsabilità vili e sottili,
cose che fanno ridere a ragione
qualsiasi operaio in cassa integrazione,
abbiamo fatto naufragio alla prima onda gelata
alla prima curva sterrata abbiamo preso la tangente
e ne abbiamo cantato, senza coscienza, l’ebbrezza
col terrore negli occhi, a braccetto con la morte
ci siamo persi sui gradini del primo tempio
e non a torto adesso ne disprezziamo i custodi
La felicità non è una strada da seguire
mi ripeto spesso, è consapevolezza-
tutto è oscuro
tutto se è rivelato
sprigiona meraviglia.
Ma adesso che contiamo le rughe allo specchio
e ci siamo lasciati dietro cose insignificanti
e le donne e gli uomini che abbiamo amato
o che amiamo tuttora ci guardano con occhi leggeri,
mi dico, abbiamo creato quello che abbiamo potuto
forse troppo spesso dei mostri irriverenti e feroci,
è vero, e poi è vero che talvolta
le cose ci sono sfuggite di mano
e ci hanno ritrovati sdraiati a vomitare nelle piazze
o seduti sui letti per giorni senza uscire di casa.
I più svegli sono partiti a vedere il mondo
altri invece, come me, hanno cercato di abbracciarlo
capirete la difficoltà del gesto atletico
e la frustrazione che ne deriva.
Ma siamo qui adesso che cerchiamo di fare qualcosa
qualcosa di altamente ambizioso, pirotecnico e sorprendente
vivere in armonia con le cose
le stesse cose che invece tendono al disordine
senza dare spiegazioni.
Mi verrebbe da dire: Più Entalpia e meno Entropia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

ENDangered Peoples News

We must talk about it

stare senza mutande allunga il pene

stare senza mutande aiuta ad allungare il pene?si perché...

THE MESS OF THE WRITER

"SAPERE TUTTO DEL NULLA E NULLA DEL TUTTO." [If you're not italian, you have the possibility to translate all the articles in your own language, clicking on the option at the end of the home page of the blog]

UNDA

"Fai della tua vita una poesia!" ... "Fa ca viata ta sa devina o poezie!" (Pino Ferroni)

Povertà e Ricchezza

Racconti, novelle, narrativa, autore, fantasy, gothic, politica, arte

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

ENDangered Peoples News

We must talk about it

stare senza mutande allunga il pene

stare senza mutande aiuta ad allungare il pene?si perché...

THE MESS OF THE WRITER

"SAPERE TUTTO DEL NULLA E NULLA DEL TUTTO." [If you're not italian, you have the possibility to translate all the articles in your own language, clicking on the option at the end of the home page of the blog]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: