Questa vita non è un albergo.

Con la primavera sono arrivate le Sirene,
hanno trasformato i corridoi in fiumi d’ acqua salata,
le nostre camere adesso vi sembrano approdi salvifici,
ma avrete ancora voglia di salvarvi,
vi chiedo,dopo averle ascoltate?
Questo Hotel è una nave piena di falle,
ancorata alla terra per lo zerbino,
zavorrata male dai vuoti oscuri
dei nostri sentimenti.

cintura nera di attesa

un tempo fui cintura nera di attese,
ogni torneo mi ha visto finalista,
ma alla fine ho sempre perso.
Adesso l’eperienza mi ha insegnato
che bisogna partecipare raramente
a discapito della classifica generale,
e che l’unica cosa che potrei vincere
alla fine di un torneo,altro non è che
una nuova trepidante attesa.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

La casa in Val D'Agri che stavi cercando

Quarant'anni di esperienza progettuale e realizzativa al tuo servizio.

La mia pasticceria

"Non c'è nessun dolce che può accontentare il palato se non è raccontato."

Chiavari EMOZIONI tra Caruggi e Portici

Da un'Emozione nasce un Disegno da un Disegno un'EMOZIONE

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

Onda Lucana

che la pecora sia sempre con Voi!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: