così è la vita

Certi giorni a mattina tarda
Qualcuno suona il citofono
E può succedere che io sia in casa
A fare questa cosa o quell’altra
In ogni caso:
non risponderò per nessun motivo.
Che sia l’addetto del mercato libero
A millantare crediti energetici
O la donna della mia vita
Svestita di tuttopunto: ebbene:
Dovranno sudare ben più di una citofonata
per avere la mia attenzione:
Questo è il momento di farsi desiderare!
Mi dico sogghignando…
Anche se nemmeno la scrivania
Crede ormai alle mie intenzioni
Di fuggitivo: Troppo tenero è il cuore!:
Incalza il comodino.
E poi quella donna ha le chiavi
E le bollette sono domiciliate sul conto:
Allora mi sa che:
Neanche oggi ho dato retta alla mia
povera anziana vicina.
Così adesso mi ritrovo io
attaccato al suo citofono e ai sensi di colpa
…Sia mai le servisse qualcosa…
Ma nessuno risponde:
sorrido ché dopotutto: Così è la vita…
Almeno la mia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

dimensioneC

Se apro la porta al mondo, forse qualcuno entrerà

La mia pasticceria

"Non c'è nessun dolce che può accontentare il palato se non è raccontato."

Chiavari EMOZIONI tra Caruggi e Portici

Da un'Emozione nasce un Disegno da un Disegno un'EMOZIONE

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

Onda Lucana

che la pecora sia sempre con Voi!!

Antalgica Poetica

L'essenziale è invisibile agli occhi ... ed anche al cuore. Beccarlo è pura questione di culo

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

Domenick Style

Love and Society Life

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

dimensioneC

Se apro la porta al mondo, forse qualcuno entrerà

La mia pasticceria

"Non c'è nessun dolce che può accontentare il palato se non è raccontato."

Chiavari EMOZIONI tra Caruggi e Portici

Da un'Emozione nasce un Disegno da un Disegno un'EMOZIONE

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

Onda Lucana

che la pecora sia sempre con Voi!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: