Palazzi

Una striscia di azzurro smorto
l’orizzonte esatto di un muro grigio
palazzi
il tuo riflesso nel vetro del balcone
la luce della cucina accesa
dietro le tende del dirimpettaio
altri palazzi
tutti seduti intorno al tavolo
una veglia al pane che muore
un pasto prematuro
un cuore che pulsa nonostante tutto
questo rimane
hai voglia a sparare minchiate
giro la testa
e ancora palazzi…

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno

Medicina, Cultura, e Legge

Articoli su Medicina, Legge e Diritto, ma anche Aforismi, Riflessioni, e Poesie. Autore Stefano Ligorio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: