/Poesia delle Fontane che bruciano e dell’ induzione ad atti apotropaici/

“Hai incendiato la fontana in piazza”
Te lo dicono da quando sei nato
Hai avuto fantasia
Ti sei chiesto come sia possibile, ma
Ci hai creduto – almeno alla possibilità…
E un angolo remoto della tua mente
Ha visualizzato nitidamente l’immagine
Di te con un fiammifero
che incendiava la fontana
Che hai poi immaginato meglio
come un piccolo drago
Con il quale hai combattuto
E perso.
Avevi già messo in conto la sconfitta
È per questo che ti piacciono i poeti
È per questo che scrivi
Non ti ha mai sfiorato la gloria
Ti ha sempre distratto la bellezza
E Il fatto che tu lo voglia o meno
Dovrai comunque morire…
Forse io non subito: ma tu che leggi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.

Riccardo Fracassi

Non solo Fotografia

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

- Radical Ging -

Tempo riposato Tempo guadagnato

simple Ula

I want to be rich. Rich in love, rich in health, rich in laughter, rich in adventure and rich in knowledge. You?

Uno di Troppo

"Poesie & Pensieri" - Uno Nessuno Cento Me

Seema Mehra

A Fashion & Lifestyle Blog❤

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.

Riccardo Fracassi

Non solo Fotografia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: