sticazzi

Anche i grandi poeti
hanno scritto pessime poesie.
Ma non sono importanti i poeti
Non contano, poi, le poesie
E che cosa è allora che conta?
Che cosa è allora che canta?
Conta soltanto il momento
Canta soltanto chi fa:
“E sticazzi!” Del tempo.

veneziane

veneziane
non le ragazze
segmenti di luce sul muro
fessure azzurre
contorni verdi
la penombra perenne
protegge dal caldo
non dalla nostalgia
cicale: canzoni d’amore
e di arrivederci
ventilatore pensaci tu
ad agitare le ombre
e la luce spezzata e
fa’ di loro una cosa viva
in questo spazio di morti

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

BIBAPPALULA

Parole Diversamente ALiBi di: Michele Cristiano Aulicino

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: