Si meravigliano anche le pietre

​A cosa servono le parole se non creano legami?

A niente, 

meglio le pugnette, dice la voce

Meglio le seghe!

I maestri, i santi, i martiri del linguaggio

Creano braccia di inchiostro

Dicono ne che il nulla è tutto

E viceversa

E accendono fuochi

E stringono abbracci e

Con un filo divoce legano

L’unverso come un palloncino

Al polso di un bambino e

Anche le pietre si meravigliano

Mentre il cane si arrende al freddo

Sul marciapiede 

A rincorrere le auto

e ad abbaiare un amore

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

Federico Cinti

Momenti di poesia

BIBAPPALULA

Parole Diversamente ALiBi di: Michele Cristiano Aulicino

LE RECENSIONI DI ROMINA

LEGGERE FA BENE ALL'ANIMA

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: