Tornando a casa

​camminavo lungo il fiume

era buio –  pioveva

il vento pettinava le cose

dava ordine alle correnti

la luce si nascondeva

nei cappotti di nebbia e vapore

andavo contro corrente

tornavo a casa

ero solo e dimenticato

ero leggero e santo

come lo sguardo di certe donne

che incrocio per la strada

dietro ai vetri delle macchine

come la vita quando ti dice

che appartieni alle cose

e che il mondo è niente

e tu sei felice di essere solo

ciò che vedi

ciò credi di vedere

Ciò che pensi di essere

e tutto quanto il resto.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

ENDangered Peoples News

We must talk about it

stare senza mutande allunga il pene

stare senza mutande aiuta ad allungare il pene?si perché...

THE MESS OF THE WRITER

"SAPERE TUTTO DEL NULLA E NULLA DEL TUTTO." [If you're not italian, you have the possibility to translate all the articles in your own language, clicking on the option at the end of the home page of the blog]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: