3 Novembre 2016

la luce dei giorni più corti ingiallisce la tenda
mentre il gatto arrotola la coda del giorno
nella solita vertigine
mi viene da pensare che:
c’è qualcosa di mistico nei passaggi di consegna
e nei primi appuntamenti.
Per strada c’è una musica nuova
ma nessuno ne parla o forse
sono da troppi giorni chiuso in casa
tra carte, malanni, tabelle e ricordi
qualcuno mi ha detto che leggere aiuta
io ho risposto che stare da soli aiuta a leggere…
Leggere aiuta a pensare e che se non sai pensare
è inutile anche leggere…
Tanto vale masturbarsi alla bisogna.
Prima è caduto un cucchiaino nel lavello
e ha fatto il suono delle bombe
il caffè pareva sanguinaccio bollente
se la gente sapesse di essere sotto il costante fuoco nemico
la smetterebbe di avvallare conflitti per guadagnare denaro
speso poi per pagare le molto poco efficaci cure
di questa ottusa malattia
chiamata imbecillità.

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

Federico Cinti

Momenti di poesia

BIBAPPALULA

Parole Diversamente ALiBi di: Michele Cristiano Aulicino

LE RECENSIONI DI ROMINA

LEGGERE FA BENE ALL'ANIMA

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: