Controra

È andata così!
Quante volte
lo abbiamo detto…
è andata così,
così doveva andare,
pazienza.
eppure quando ti dissi
non voglio vederti
manco appresso
alla processione,
ancora ti aspettavo.
mentre adesso
che tutte le attese
sono cadute
come sacchetti di lino
pieni di uova
sulla strada verso casa
resta soltanto
lo scheletro
di cristallo
di tutte le notti
che ho perduto
e suonano al vento
una musica tetra
e ridicola
come se la morte
fatta bambina
strimpellasse
a controra
per la prima volta
le corde di un violino.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Per boschi e contrade

Prodotti naturali di terra lucana

comehofattoanonpensarci

idee, progetti e suggerimenti per vivere più felici

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

ENDangered Peoples News

We must talk about it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: