poesianonpoesia dello spifferaio magico

 

peneombra
sdraiato sulla poltrona
piedi sulla scrivania
tedio domenicale che
-quantiamorifrantuma-
ingurgitato dolcissimi
e grandi imprese
fuori è tutto ribollire
dentro a fiotti
gli spifferi spingono
pelle e pareti
nell’angolo fresco
dei pensieri
e questa è la faccia
dello spifferaio magico
in barba alla finestra
e alle porte chiuse male

spifferaio

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Povertà e Ricchezza

OSARE RENDE LIBERI

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Nonapritequelforno

Se hai un problema, aggiungi cioccolato.

Il Blog per TE

psicologia, curiosità, musica, cinema, moda e tanto altro!

Terracqueo

MultaPaucis

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: