E quali sono i tuoi gusti?

Non ho preferenze, improvviso
tutto si riduce banalmente al piacere o allo spiacere
così per l’arte, gli amici, le donne…
oggi una cosa, domani un’altra…
talvolta una cosa dura tutta una vita
altre volte dieci minuti.
Non esistono regole.
Le cose si avvicendano confusamente
e tu ha appena il tempo di dire: arrivederci
ci sentiamo più tardi, addio,
di trascinare qualcuno nell’ombra
fare un brindisi, scrivere una lettera d’amore
sbattere la portiera dell’auto
la porta, il pene in fondo alla gola,
il pallone sul bianco del muro,
tutto si riduce a piacere o a spiacere
bombardato da cose e dai suoni
che fa il nostro corpo
quando incontra la vita.

Ascolto Piero Ciampi

Ascolto Piero Ciampi
non so perché
ammesso che mi serva un motivo
lo ascolto come un altro zio beone
un po’ tenero e un po’ stronzo
è saggio a modo suo
è profondo come un bisturi
sminuzza le miserie
così divento Piero Ciampi
in certi racconti
sbandato, ostinato, perpetuo
quando sono sconfitto
con tutto il titanismo inglese
coi mulini a vento spagnoli
con l’anarchia del pensiero
Con l’amicizia di Celine
Ascolto Piero Ciampi
rinchiuso nella stanza
e poi mi appare
all’inizio della notte
da dietro una vetrina
ai piedi del bancone
o seduto al tavolino
quando sono sul palco
a dire le mie cose
col suo naso da ciclista
il suo maglione stretto
come un angelo custode
il profilo esatto
della vivisezione

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno

Medicina, Cultura, e Legge

Articoli su Medicina, Legge e Diritto, ma anche Aforismi, Riflessioni, e Poesie. Autore Stefano Ligorio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: