Universo

dentro me
si contrae
e si espande
l’universo
dentro di te
lo stesso, allora
non capisco il perché
io ne scriva
e tu no
non hai lo stesso dolore?
Non senti lo strappo del tempo?
Provo a mettere a posto le cose
con le parole perché
non ho mani abbastanza grandi
sapendo bene che niente
tornerà mai a posto
l’inutilità manifesta della vita
genera una macabra bellezza,
cose lontane dalla salvezza
dalla redenzione, dalla resurrezione,
un abbagliante oblio
solo per quello vivo
solo per quello esisto
per l’eco del bagliore della morte
per il fragore che fa il tempo
ogni volta che lo ignoro
lo stesso che genero
quando tu mi ignori
lo stesso colpo al cuore
se penso da solo e scrivo
lo stesso terrore
di quando ti prendo per mano
e ti bacio.

EX (poesia sottintesa)

EX
(poesia sottintesa)

( venimmo ) da
( sei ) da, fin da, a partire da
( sono ) subito dopo, dopo
( La materia) di
( vieni ) da, di, da parte di
( sono ) a causa di, per, in seguito a
( sei ) fra, di, tra
( siamo ) secondo, in base a, conforme a
( saremo ) nell’interesse di, per
questo amore cosparso di tempo
declinato a mano
stimolato a menadito
mai iniziato
un po’ sporco
candeggiato
steso ad asciugare
ancora sporco
mai finito

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Per boschi e contrade

Prodotti naturali di terra lucana

comehofattoanonpensarci

idee, progetti e suggerimenti per vivere più felici

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

ENDangered Peoples News

We must talk about it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: