Umanità

le relazioni umane sono come la poesia.
Puoi arrivare ad un punto altissimo
oppure ristagnare in un punto insignificante e
fare comunque le cose perbene.
Sono una di quelle poche cose nella vita
in cui non bisogna mai pensare alla meta
ma al presente, al quotidiano
e raccontarne l’anima con verità e pochi compromessi
la fantasia penserà comunque ad abbellirne i bordi.
Il fine non è mai alla fine del cammino
ma risiederà nella maniera…
Si può danzare con grazia ed inciampare
oppure non cadere mai
senza mai accarezzare il terreno.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

BIBAPPALULA

Parole Diversamente ALiBi di: Michele Cristiano Aulicino

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: