Scaramuccia d’amore con la mia terra.

lo so che ho qualcosa da dire
lo sento spingere dal gargarozz
come un dirigibile di elio
sepolto sotto al mare
-vuoi forse dire che te ne stai andando?
_La terra in coro con gli angeli-
poi torno però, ogni giorno, tutti i giorni
a questi viali deserti a questa desolazione
d’inverno.
-vai a fare in culo!
_sempre la terra in coro con gli angeli-
Sì, anche io ti amo, trionfo di verdi
monti di venere, amore carnale,
posto di merda.

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

futaki

Creations

Federico Cinti

Momenti di poesia

LE RECENSIONI DI ROMINA

LEGGERE FA BENE ALL'ANIMA

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: