Poesia per prendere tempo in un momento imbarazzante.

Poesia per prendere tempo in un momento imbarazzante.

Non avrei difficoltà
a dirti che t’amo
se tu fossi un’altra
ed io fossi un cervo
ad esempio

Non avrei difficoltà
a dirti che t’amo
se tu fossi una suora di clausura
ed io Papa Francesco
ad esempio

Non avrei difficoltà
a dirti che t’amo
se avessi fatto
incetta di Imodium
ad esempio

Non avrei difficoltà
a dirti che t’amo
te lo giuro
sul bene che voglio
a Cristiano Malgioglio.

I Doors

The Doors

la dama di vino
compagna di ballo
il mangia nastri a batterie
ci faceva tutti Jim Morrison
con poca benzina nel generatore
Io, il più piccolo
camicie sbottonate
sudavamo l’Inverno
ballavamo la gloria
dei nostri pochi anni
tra vino di casa e
scazzottate tra amici
Cosa ci resta di quelle notti?
Oltre al ricordo di un amico scomparso?
Alle strade percorse?
Alla musica dei Doors?
Alla voce di Jim?
Quale poesia potrei mai scrivere adesso
per quegli occhi azzurri scomparsi?
Per quel sorriso da gatto?
Cosa ci resta? oltre ai ricordi…
e alla voce di Jim
e alla sete per due ?

non voglio guai

Non voglio più guai

al balcone

allo specchio al telefono

no voglio più guai

alla strada

alla moto alla sera

non voglio più guai

alle tasche
alle scarpe alle mani

non voglio più guai

mi hanno detto i tuoi occhi

mentre ti raccontavo

l’ennesima storia

che pareva inventata

dal solito regista

dalla solita distanza

dal solito telefono

dal solito silenzio

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

comehofattoanonpensarci

idee, progetti e suggerimenti per vivere più felici

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

ENDangered Peoples News

We must talk about it

stare senza mutande allunga il pene

stare senza mutande aiuta ad allungare il pene?si perché...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: