dei nostri occhi

io continuerò ad amarti
naturalmente
così come passano i giorni e le notti
fino a quando
tu non rivelerai a te stessa
il tuo amore per me
ed anche oltre
e non cambierà proprio nulla
io seguiterò ad amarti
come se non avessi saputo
perché dell’amore
non so nulla
come del giorno e della notte
come della materia
e naturalmente dell’universo
e di quei giorni e di quelle notti
che non ci incontrarono,
… dei nostri occhi
che non ci videro.

Burp!

“BURP”
(Poesia di Primo Maggio sulla scarsa digeribilità della cacciagione)

oggi a pranzo
dentro di me
ho seppellito un demone
di nome Cinghiale
con amiche olive e
tutta la celeste corte
Sopravvissuto alla spada
di Santissimo Brioschi
Generale Grappa
e compagno vino
per eoni da oggi
riecheggeranno le gesta
di zanne al vento
e notti insonni
Oh quanto t’ho amato
cinghiale mio
affogato nel Salmì Emoticon heart

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno

Medicina, Cultura, e Legge

Articoli su Medicina, Legge e Diritto, ma anche Aforismi, Riflessioni, e Poesie. Autore Stefano Ligorio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: