Apposto

Mi lasci senza un alito divino
La srada si fa nemica
per qualche tempo
I posti piccoli e il cielo basso
Mi rinchiudo in una nostalgia
grande quanto una stanza
Penso a cose infinitamente piccole
Tutto il tempo che mi è dato…
Fino a raggomitolare il pensiero
Su sé stesso come una calza
Ingoio una pasticca per il mal di testa
Come fosse una distanza e
Provo il sortilegio della parola
Senza riuscire: cosa fai?
Io qui senza le tue mani
Sono un poco fottuto
Quasi ammalato
Anche il ragazzo dorme!
Lasciami un posto
Tra i tuoi capelli- fa
Che mi spenga
Come un allarme
Tra le tue dita
Amore mio.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

ENDangered Peoples News

We must talk about it

stare senza mutande allunga il pene

stare senza mutande aiuta ad allungare il pene?si perché...

THE MESS OF THE WRITER

"SAPERE TUTTO DEL NULLA E NULLA DEL TUTTO." [If you're not italian, you have the possibility to translate all the articles in your own language, clicking on the option at the end of the home page of the blog]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: