Ci sai fare

Ci sai fare
Ci sai fare con le parole
Parli di questo e di quello
Come se tutto ti fosse compagno
scosti i capelli dalla fronte
Solo per scherzare col vento
Prima da un’auto in corsa
ti ha salutato una ragazza
Una ragazza conosciuta una notte
Mentre eri abbastanza ubriaco
Da startene in disparte
Seduto penzoloni sul tetto.
Lei ti promise qualcosa
Che ha a che fare col silenzio
Ma tu facevi già l’amore coi pensieri
E non successe granché
Agli occhi degli altri, poi
non promettesti un bel niente
Quel giorno eri sincero e gentile
Per questo quando ti incontra è felice
E vi scambiate i saluti
Come foste fratelli
E a te la tenerezza fa bene
Tiene ferme le mani e fa ridere
Un poco i pensieri
e anche il silenzio.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

La casa in Val D'Agri che stavi cercando

Quarant'anni di esperienza progettuale e realizzativa al tuo servizio.

La mia pasticceria

"Non c'è nessun dolce che può accontentare il palato se non è raccontato."

Chiavari EMOZIONI tra Caruggi e Portici

Da un'Emozione nasce un Disegno da un Disegno un'EMOZIONE

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

Onda Lucana

che la pecora sia sempre con Voi!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: