I vecchi amori

Dove finiscono
Gli amori che hai avuto?
Dietro vetri sporchi
In Macchine in disordine 
E sentieri assolati
Nei Fiumi di cristallo e vino
In Letti freschi del mattino
Dentro le bocche di altri ragazzi educati
Ed io mi nutro della gioia
Dei sorrisi che stampano
Occhi di fieno
Per i loro uomini
Del tempo che porta la frutta
E la buona parola
Della carezza che ha il vento
Sul grano giovane
E Per il suo grido verde
Per la pelle rosa tesa al domani

I vecchi amori

Dove finiscono
Gli amori che hai avuto?
Dietro vetri sporchi
In Macchine in disordine 
E sentieri assolati
Nei Fiumi di cristallo e vino
In Letti freschi del mattino
Dentro le bocche di altri ragazzi educati
Ed io mi nutro della gioia
Dei sorrisi che stampano
Occhi di fieno
Per i loro uomini
Del tempo che porta la frutta
E la buona parola
Della carezza che ha il vento
Sul grano giovane
E Per il suo grido verde
Per la pelle rosa tesa al domani

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Per boschi e contrade

Prodotti naturali di terra lucana

comehofattoanonpensarci

idee, progetti e suggerimenti per vivere più felici

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

ENDangered Peoples News

We must talk about it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: