Calzoncini gialli ( La questione amorale)

avevo calzoncini gialli
e calze al ginocchio
di filo bianco, ero
spesso come un acciuga
come i pensieri che si hanno
a sei o sette anni
sempre verticali
senza scorciatoie
come una lancia nel costato di cristo
ogni domanda
bianco e nero
era il giornale porno
bianco e nero
il vestito della suora
entrambe le cose ai tempi
non mi erano molto chiare
trovai la pergamena proibita:
il porno vangelo apocrifo
nelle mura terremoltate della cattedrale
ricordo ancora la tensione della suora
(non ricordo il suo viso)
che mi bandì dal sagrato della chiesa
urbi e torbidi
fu la prima volta che uscii fuori
dal seminato e dal seminario
in maniera del tutto inconsapevole
i miei amici rimasero dentro
a tirare calci al pallone
fu il primo schiaffo morale della vita
fu allora che capii che la morale
non era sta gran cosa
fu la prima volta che me ne andai
con la ragione nel taschino.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Per boschi e contrade

Prodotti naturali di terra lucana

comehofattoanonpensarci

idee, progetti e suggerimenti per vivere più felici

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

ENDangered Peoples News

We must talk about it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: