Abito blu

​Abito blu

(In Regione)
Anch’io ho degli abiti blu

Ma meno stirati

Meno sgargianti

Meno vetrati

Facce abbronzate

Scarpe a punta

Passo di sfida

So giocare anch’io

A questo gioco

E perdere

per manifesto disinteresse

Ho il pantalone strappatto

Sul polpaccio sinistro

Da circa un anno

a questa parte

E mi sento bello lo stesso

Quando il cielo a favore

Se la pioggia è educata

Se mi guardi e sorridi

Anch’io ho degli abiti blu

Ma meno arroganti

Di questi ingenui figuri

Che indossano la notte

Per dominare sul tempo.

Non so se si è capito:

Che ho degli abiti blu

Per fare  l’amore

Sotto vento coi prati

e le ginestre e i capelli.

E quando indosso la notte

parlo piano del sole

Come fossimo amanti.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno

Medicina, Cultura, e Legge

Articoli su Medicina, Legge e Diritto, ma anche Aforismi, Riflessioni, e Poesie. Autore Stefano Ligorio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: