Gli idioti

Certe volte mi piace dire di essere un idiota totale
In parte perché lo sono davvero
Ma soprattutto perché
Mi piace vedere quella luce negli occhi di chi ascolta
Sotto la spocchia, la superbia,
Là sotto dove si annidano i pensieri più oscuri
Che spingono per uscire dal gorgo del sonno
Prima di dormire; avanti allo specchio,
Quando ti svegli nel mezzo della notte
E pur di cambiare qualcosa
Provi a cambiare il fianco su cui riposare
Quella luce fioca che implora comprensione 
Dal fondo di tutti i nostri vestiti
Allora io dico: Sono un coglione matricolato
E quella luce annuisce da sotto al sorriso del più illustre luminare delle scienze
E dell’accattone che dorme per strada
E capisco che siamo tutti fratelli
Nell’idiozia
È un abbraccio persino più forte del sorriso di un dio…

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere dieci volte al giorno

Medicina, Cultura, e Legge

Articoli su medicina, cultura, e materie legali. Autore Stefano Ligorio

IL CANTO DEGLI OCCHI

Possiedo il canto degli occhi, possiedo il profumo della dolcezza!

Per boschi e contrade

Prodotti naturali di terra lucana

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: