strofa

“quella strofa aveva
una farfalla nera ed una rossa”
io guardavo il cielo di Livorno
chino verso il mare
come un punto di domanda.
Alle spalle, si giocava
la grande partita
a scacchi dell’umanità.
Cosa avevamo in comune
io, Lorca e Livorno?
due farfalle rosse
ed una larva nera
giocavano a palla
senza rincorrere
punti di domanda.
Una ragazza bionda
distante pochi passi
seduta cavalcioni
sulla panchina bianca
disegnava una poesia
con una farfalla nera
e due farfalle rosse;
inseguivano la palla
senza fare domande.
I nostri sguardi
si sono incrociati
pochi istanti,
entrambi tristemente fieri
di aver posto domande.

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

futaki

Creations

Federico Cinti

Momenti di poesia

BIBAPPALULA

Parole Diversamente ALiBi di: Michele Cristiano Aulicino

LE RECENSIONI DI ROMINA

LEGGERE FA BENE ALL'ANIMA

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: