LA GIRAVOLTA

Mantieni la calma

dice. respira.

lascia cadere le polveri

lascia che i fiumi fiumano

e che i tempi tempano.

non toccare l’involucro

né il nucleo. abdica.

dimettiti. licenziati

leggi queste parole quindici volte

e adesso fa’ una giravolta.

bene. falla un’altra volta.

lascia perdere i desideri

e tutte quelle robe là-

guarda il muro di quella casa vecchia

osserva il gatto come sa ignorare i passanti

impara dai morti- non quando erano vivi-

proprio da morti. dico. il silenzio.

il vuoto. l’assenza. l’inutile.

come quella volta che te ne andasti senza salutare

e nessuno mai venne a cercarti. rifallo.

fallo un’altra volta… dai,

fa’ una giravolta…

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

futaki

Creations

Federico Cinti

Momenti di poesia

LE RECENSIONI DI ROMINA

LEGGERE FA BENE ALL'ANIMA

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: