Un posto al sole

Me ne stavo al sole
A dar vita alle cose
Ad inventare romanzi
Che poi si perdevano
Con lo scomparire delle nuvole
La vita era tutta cosí
Uno stare al sole
Ristrutturare appartamenti
Dare voce a una quercia
Perdersi nella chiave numero sette
Scambiare un sorriso col vicino di campo e
La coscienza che cercava il fiume
Era da qualche parte là in mezzo alla valle
E i pensieri lo chiamavano
Come un branco di lupi
Gli ululati si perdevano
dai monti alle valli.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Racconti della Controra

Rebecca Lena Stories

Povertà e Ricchezza Storie di Alberto C.

Racconti, fantasy, horror, amore, favole noir

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Nonapritequelforno

Se hai un problema, aggiungi cioccolato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: