Il Mio Sud

l mio sud non si specchia nel mare,

il mio viale d’inverno

pare un autostrada deserta,

è la cresta della duna d’arena,

cementata dal freddo ,

è il sorriso dei tempi che furono.

il vento gelido della montagna

regala brividi di ogni sorta,

a volte un caminetto non basta,

e le voci dei bar,

che parlano la lingua della carta,

non lasciano troppo spazio

al desiderio.

la birra innaffia le parole

addobba gli alberi del viale,

mitiga il sorriso.

la notte

siamo ebeti nel paese dei balocchi,

ma,nessuna fata all’orizzonte.

perfino la musica si assottiglia

sotto il rumore delle carte,

niente qui ti regala poesia,

nel mio sud,

si paga tutto a caro prezzo.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Per boschi e contrade

Prodotti naturali di terra lucana

comehofattoanonpensarci

idee, progetti e suggerimenti per vivere più felici

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

ENDangered Peoples News

We must talk about it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: