Quattro Mura

Quattro mura
Viste da dentro
Quattro mura
Viste da fuori
Così ti dicono
Gli altri se
Sei fuori oppure
– If You are in!
Ma le mura sono mura
E tu sei sempre tu
Che cosa è cambiato
Se non l’idea del
pulcherrimo assembramento
Di presunti punti materiali
Chiamati te?
Non tu
Che sei lo stesso
Ma fuori dal piano
Cartesiano
Come la materia
. O il desiderio .
E qui parrebbe
Da evidenze
Scientifiche che:
All’infinito questi
si tocchino
Come uno spigolo
Ma senza mura –
Né margini di errore.

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

futaki

Creations

Federico Cinti

Momenti di poesia

LE RECENSIONI DI ROMINA

LEGGERE FA BENE ALL'ANIMA

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: