Qualcosa che non quadra

Questo è il pensiero politico elaborato dentro un qualsiasi bar di città tipicamente invisibile come un non luogo qualsiasi _ una non scrivania fatta con legno di incomprensibile noia_ e che genera la tipical inutility buona ad alimentare il mostro che l’altra sera ha bussarlto alla mia porta chiedendomi un -PIN puck bam- qualsiasi e al quale però con un moto di lucida luccicanza ho risposto: picche! – ma anche – Immigrato – vergognoso povero – ma anche fiori e cuori e perplessi animaletti ma invece quadri No. Ché non so dipingere. Stranamente io che so e posso tutto ciò che non comprendo per manifesti e repubblichi limiti e tarature. Strano, vero, ma quadri, no.

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

Federico Cinti

Momenti di poesia

BIBAPPALULA

Parole Diversamente ALiBi di: Michele Cristiano Aulicino

LE RECENSIONI DI ROMINA

LEGGERE FA BENE ALL'ANIMA

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: