foto – gruppo 01 – olivetti “66

il sorriso tetro

i colori azzurrati 

tapparelle serrate

una camera oscura,

un mostro di tenerezza

era la vita

un mostro di plastica

il futuro.

Annunci

anche il caffè

i miei patimenti un giorno
saranno i patimenti di altri
ed io non ne avrò in cambio  alcuna gioia 
niente restituiscono i sentimenti
tutto si prendono( anche il caffè…)
la felicità di avere cose da dare
è quello che resta,
un arsenale inesploso
a guerra finita,
un monumento,
l’ ottava meraviglia del mondo
che ognuno di noi 
ha conservato 
nello scantinato polveroso
dei ricordi…
tra i vuoti a perdere
di tutte le bottiglie di vino
questo cuore dimmerda
è un colosso
e la mia volontà è niente
ad ogni suo comando.